Fotografia d'azione - le tecniche

Fotografia d'azione - le tecniche

Ancora più vicini all'azione

La composizione è importante nella fotografia, e sapere cosa includere e cosa escludere in una foto è un requisito fondamentale. Quando si riprende un'azione, uno dei modi migliori per mantenere un elevato livello di realismo è quello di porre il soggetto al centro dell'inquadratura. Questo vi farà sentire più in sintonia con ciò che desiderate immortalare.

Cercate di avvicinarvi il più possibile. In questo modo riuscirete a porre l'azione centralmente rispetto alla scena. Se state girando in un'arena potrete incrociare lo sguardo dei giocatori, conferendo all'immagine un gradevole sfondo sfocato che difficilmente riuscireste a ottenere da una postazione più alta.

Generalmente vi è un limite oltre il quale non ci si può avvicinare. In questa situazione, potrete utilizzare un obiettivo più potente, con uno zoom elevato, per ridurre la distanza dal soggetto.

Quando eseguite lo zoom, soprattutto da una lunga distanza focale, l'inquadratura è così ravvicinata che si rischia di perdere il soggetto. Canon ha lanciato una nuova e ingegnosa tecnologia capace di risolvere questo problema.

Catturare il momento giusto

Il segreto per ottenere lo scatto perfetto nella fotografia d'azione è tanto la preparazione, quanto il sentirsi parte del momento. Se vi trovate a riprendere un evento sportivo, dovete avere familiarità con l'ambiente in modo che possiate trovarvi nel posto giusto, al momento giusto e con il giusto kit di accessori per realizzare lo scatto perfetto. Provate a visitare la location prima dell'evento per capire dove e come realizzare gli scatti migliori.

Bisogna anche avere una conoscenza approfondita dello sport in questione. Se state riprendendo una partita di calcio, per esempio, cercate di individuare le dinamiche di movimento ricorrenti. Vi sono maggiori possibilità di ottenere un buono scatto, se siete in grado di prevedere ciò che sta per accadere con un po' d'anticipo.

Alcune azioni possono concludersi in maniera così repentina, da non darvi il tempo di reagire. Abilitate la modalità scatto continuo unitamente alla funzionalità di messa a fuoco automatica e continua AI Servo. A questo punto, puntate la fotocamera verso il soggetto da immortalare e premete il pulsante di scatto a metà per iniziare la messa a fuoco. Schiacciando completamente il pulsante, potrete catturare una sequenza di immagini perfettamente a fuoco, che aumenterà le probabilità di ottenere lo scatto perfetto.

La velocità varia da un modello di fotocamera all'altro. Per esempio, EOS 7D Mark II incorpora un otturatore su misura e un sistema a specchio, oltre al processore di immagini DIGIC di Canon, che consente di scattare fino a dieci fotogrammi al secondo.

La funzione Zoom Framing Assist aiuta a mantenere il soggetto all'interno dell'inquadratura, diminuendo lo zoom non appena quest'ultimo si avvicina al margine dell'inquadratura stessa. Lo zoom viene nuovamente incrementato quando si pone il soggetto al centro dello scatto.

Tutto questo consente di sfruttare il potere dello zoom senza perdere la prospettiva o il soggetto.

Scene d'azione

Mentre riprendete un evento sportivo, gli oggetti in rapido movimento possono apparire sfocati poiché si muovono costantemente ad alta velocità. Sebbene l'utilizzo di un'elevata velocità dell'otturatore consenta di immortalare un momento specifico, per uno scatto estremamente dettagliato, l'utilizzo di una velocità inferiore può aggiungere un senso di movimento e realismo, per un risultato davvero stupefacente.

La scelta dei tempi di scatto può dipendere da una molteplicità di fattori, tuttavia utilizzare una velocità di 1/500 s può essere un buon punto di partenza per immortalare i soggetti in rapido movimento.

Sia che utilizziate un effetto mosso creativo (tramite una ridotta velocità dell'otturatore) o meno, è importante che i vostri soggetti siano sempre a fuoco. Il modello EOS 7D Mark II è dotato di tecnologie all'avanguardia in grado di prevedere il movimento del soggetto. La tecnologia di messa a fuoco automatica iTR utilizza il tracciamento di colori e volti per prevedere la posizione di un soggetto in movimento e seleziona il corretto punto di messa a fuoco, consentendovi di ottenere un'immagine nitida e dettagliata.

Dare vita alle immagini

Le foto di scene d'azione possono essere di grande effetto se visualizzate su un grande schermo, ma a volte bisogna stamparle per rendersi veramente conto degli straordinari dettagli catturati dalla fotocamera Canon. Avrete la possibilità di apprezzarli maggiormente inviando l'immagine che desiderate fotografare alla stampante di casa.

Se la vostra fotocamera Canon dispone della funzionalità Wi-Fi integrata, potrete stampare direttamente sulla stampante Canon PIXMA o eseguire il backup dei vostri scatti preferiti su cloud.

A questo punto, potete utilizzare Easy Photo Print+ per stampare foto tramite il vostro smartphone o tablet direttamente da Facebook, Flickr o applicazioni per l'archiviazione online come Dropbox e Google Drive.

Inoltre, potrete inviare le vostre foto alla stampante domestica, come se fosse una cartolina istantanea del soggetto che state immortalando. In questo modo potrete esibire orgogliosamente le vostre foto preferite al vostro rientro.

Share this post